Minestra di ceci e patate con briciole di pane secco saltato in padella

Ormai credo che mi avete iniziato a conoscere: io amo le ricette semplici, con pochi grassi, magari rivisitate o ottimizzate. Questa è una delle cose più buone e salutari che si possono mangiare in una fredda giornata d’inverno. Provare per credere, oltretutto è di una semplicità estrema.

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti per 2 persone

Ceci 1 bicchiere

Patate 2 media grandezza

Cipolla 1/2

Aglio q.b.

Rosmarino q.b.

 

Metti in ammollo in acqua fredda i ceci per almeno 12 ore. Dopo di che lessali in acqua salata aggiungendo 1 rametto di rosmarino e 2 spicchi d’aglio in camicia. Quando sono quasi cotti i ceci spegnete il fuoco. Conservate l’acqua di cottura dei ceci. Nel frattempo in una casseruola soffriggete la cipolla (se di vostra gradimento aggiungete una fetta di guanciale), quindi aggiungete un po’ di acqua di cottura dei ceci e aggiungete le patate tagliata a dadini piccoli, aggiungete anche i ceci quasi cotti e portate il tutto a cottura, sia le patate che i ceci devono risultare morbidi, ovvero schiacciarsi bene con una forchetta. Passate il minipimer per creare una semi vellutata, ovvero non frullare completamente la minestra. Servite caldo

 

Suggerimento

Se volete farla ancora più saporita (o grassa) potete aggiungere oltre al guanciale succitato, dei cubetti di pane arrostito (o addirittura rosolati nel burro)

Be the first to comment on "Minestra di ceci e patate con briciole di pane secco saltato in padella"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*