Salmone marinato in aceto di mele

anello di re salmone

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Questa è una di quelle ricette che non si trovano facilmente: non è un segreto custodito da chissà chi, ma indica in maniera abbastanza precisa le dosi da utilizzare per insaporire in maniera corretta il samone. Certo è tarata sul mio gusto, magari qualcuno di voi potrà trovarla troppo sbilanciata su un sapore piuttosto che su un altro, ma è comunque un’ottima base di partenza per esercitarvi in questa preparazione e avvicinarla, assaggiando e riprovando, ai vostri gusti. Mi farebbe molto piacere, se mi rendete partecipi dei vostri esperimenti, perchè magari riusciamo a renderla ancora più gustosa.

Dosi per 2 persone

Salmone 1/2 kg
Aceto di mele 75 ml
Olio di semi 150 ml
Cipolla rossa 1/4
Aglio 1 spicchio
Prezzemolo spolverata
Aneto spolverata
Bacche di ginepro 8
Pepe nero in grani 1 cucchiaio
Coriandolo 4
Cumino 1/4 cucchiaino
Maggiorana spolverata
Semi di finocchio spolverata
Sale grosso 1 pizzico

Dopo aver abbattuto il salmone (se fresco) per almeno 48 ore in congelatore, pulite il pesce e preparate una marinata con tutti gli ingredienti di cui sopra, aggiungete il salmone e lasciatelo a marinare da 6 a 24 (meglio) ore, dopo di che pulitelo da tutti gli ingredienti della marinatura e consumatelo.

Be the first to comment on "Salmone marinato in aceto di mele"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*