Spumante di sambuco

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ecco un’antica ricetta recentemente riscoperta. Viene definito anche lo “spumante dei poveri” visto che un tempo aveva questa funzione. A mio avviso è una bevanda molto interessante da utilizzare negli aperitivi, soprattutto estivi, visto che la raccolta dei fiori di sambuco avviene tra maggio e luglio.

 

Ingredienti

Acqua 2 litri

Aceto di vino bianco 7 ml

Fiori di sambuco 3

Zucchero bianco 330 grammi

Limone 2 fette

 

Preparazione

Metti il tutto in un insalatiera  e tieni in infusione per un giorno intero. Dopo di che filtra il tutto con un colino a maglie strette o un tessuto, imbottiglia in tappi che reggono la pressione, tipo quelli a corona. Fai riposare per 40 giorni almeno.

Il testo di questa pagina è distribuito sotto licenza Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported.

 

Be the first to comment on "Spumante di sambuco"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*