Barrette energetiche

A grande richiesta, ecco la ricetta delle barrette energetiche che uso come “spuntino” durante la mia attività di corsa podistica. Ogni singolo ingrediente è fondamentale per avere un ottimo risultato, in questo caso ho utilizzato un miele speciale, quello appena prodotto dal mio amico Sandro Giacobbe. Di barrette energetiche se ne può fare in mille varianti, cambiando la tipologia di frutta secca ed essiccata, ma anche di semi, aspetto di conoscere le tue varianti per cambiare un pò il gusto.

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti

Fiocchi d’avena 75g (Li trovate qui)

Germe di grano 25g (Lo trovate qui)

Semi di girasole 50g (Li trovate qui)

Semi di sesamo 25g (Li trovate qui)

nocciole 30g

frutta essiccata 30g

zucchero di canna 65g

miele 3 cucchiai

burro 30g

burro arachidi 50g

sale 1 cucchiaino

Riscalda il forno a 160° e tosta per 8 minuti in una teglia larga avena, germe di grano, semi di girasole, sesamo e nocciole. Nel frattempo sciogli in un pentolino il burro, il burro d’arachidi, zucchero di canna e miele. Tieni il fuoco molto basso e mescola continuamente fino a farne uno sciroppo. Togli la teglia con gli elementi tostati, spezzetta grossolanamente le nocciole e unisci la frutta secca e il sale, mescola per amalgamare bene il tutto e schiaccialo su un foglio di carta da forno in una teglia capiente. Informa e lascia cuocere il tutto per 25 minuti a 140°. Lascia freddare completamente prima di tagliarlo con un coltello molto affilato.

Be the first to comment on "Barrette energetiche"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*