Trota marinata

A proposito di coriandolo, il suo aroma forte e deciso ben si sposa nelle marinature di pesce, abbiamo già visto nel salmone marinato. Oggi propongo una marinatura un pò diversa che vede come protagonista un altro pesce: la trota. Scopriamola insieme.

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti:

200 g trota salmonata

Olio Evo

Aceto di mele 2 cucchiai

Sale

pepe bianco

Limone

Cipolla 1 fetta

Aglio 1/2 spicchio

Aneto

Pepe nero in grani

Bacche di ginepro 2

Semi di coriandolo 2

Cumino

Semi di finocchio

Preparazione

La prima cosa da fare è abbattere la trota, se fresca, tenendola in freezer per almeno 5 giorni (se non hai l’abbattitore ovviamente). Quindi pulisci la trota e tagliala a striscioline o cubetti, mettila in un recipiente, strizza un pò di limone, metti i due cucchiai di aceto di mele, metti tutti gli aromi indicati (puoi aggiungerne anche altri di tuo gradimento) spolvera di sale e pepe bianco. Ricopri tutto con l’olio Evo e chiudi con della pellicola trasparente. Metti il tutto in frigo. Passati un paio di giorni, scolala dall’olio in eccesso e servi.

Il testo di questa pagina è distribuito sotto licenza Creative Commons Attribuzione – Condividi allo stesso modo 3.0 Unported

Be the first to comment on "Trota marinata"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*