Risotto al caprino, gorgonzola dolce e riduzione di pere e vino rosso

Ecco una libera interpretazione di una ricetta di Luca Barbiero, molto interessante ed elegante. Grazie al nostro amico Roberto che ha condiviso con noi questo suo capolavoro 😉

di Roberto Caruso, amico del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

La sera precedente ho messo in infusione due rametti di rosmarino, una stecca di cannella, una stella d’anice ed una punta di cucchiaino di five spice in 400ml di vino rosso (Chianti in questo caso). Ho sbucciato e tagliato due pere e le ho tenute in frigo fino al giorno successivo, nel frattempo hanno rilasciato un po’ di succhi nel contenitore. La mattina successiva ho versato il vino (filtrato) con il rosmarino la cannella e l’anice in un pentolino e l’ho lasciato ridurre (l’alcool è quindi evaporato). Ho aggiunto le pere ed il loro succo, più zucchero e sale a gusto, finché non si sono ammorbidite. Levate le erbe e le spezie ho frullato ed ottenuto la riduzione. Per il risotto son partito da una base d’olio e scalogno, tostato e sfumato il riso con vino bianco e cotto con brodo vegetale. A cottura quasi ultimata ho aggiunto i formaggi a “sentimento”, una noce di burro per mantecare ed impiattato.

2 Comments on "Risotto al caprino, gorgonzola dolce e riduzione di pere e vino rosso"

  1. Roberto potrebbe fare un video per spiegare meglio la preparazione nel dettaglio?

  2. Giancarlo mi spiace non averlo fatto prima ma penso che passerà un po’ di tempo prima che rifaccia questa ricetta. Su quale preparazione ha dubbi, magari riesco ad aiutarla in altro modo?

Leave a comment

Your email address will not be published.


*