Crema pasticcera

Buonasera amici, oggi presentiamo una delle creme più famose e utilizzate: la crema pasticcera. Mi è servita per farcire la torta di compleanno di mia figlia Melissa, anche se in realtà può essere utilizzati per vari scopi, ne scopriremo alcuni.

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti (per farcire una torta da 24 cm di diametro)

Tuorli d’uova 6

Latte 1/2 l

Vaniglia 1 baccello

Farina 100 g

Zucchero 250 g

Scorza di 1 limone

Prima di tutto aromatizzate il latte mettendolo quasi a bollire a fuoco dolce con la bacca di vaniglia e i suoi semini, precedentemente separati. Nel frattempo sbattete con una frusta i tuorli e lo zucchero per 7′ circa o fino a che il composto non gonfi un poco. Private il latte del baccello di vaniglia, mettete da parte un bicchiere e il restante unitelo piano piano al composto di tuorli e zucchero continuando a sbattere. Setacciate la farina e piano piano unite anch’essa al composto. Rimettete il tutto sul fuoco aggiungendo una scorza di limone. Fate sobbolire a fuoco lento per qualche minuto sbattendo con la frusta per non formare grumi. Verso la fine aggiungete a filo il bicchiere di latte continuando a mescolare. Spegnete il fuoco: mè pronta. Per evitare che si formi una crosta in superficie copritela con un cerchio di carta da forno da appoggiare sopra a contatto con la crema.

Be the first to comment on "Crema pasticcera"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*