Torta classica

Buonasera amici. Ecco la torta che ho preparato per Melissa con la ricetta del pan di spagna e la crema diplomatica presentata ieri.

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti per il pan di spagna

5 uova

75 g farina

75 g fecola di patate

150 g zucchero

1 bustina Vanillina

200 ml Succo di arancia

Dividi i tuorli e le chiare delle uova. Prendi 75 g di zucchero e sbatti insieme ai tuorli con le fruste elettriche. Sbatti per 7′ circa aumentando velocemente il ritmo di sbattimento. Pulisci bene le fruste e sbatti anche le chiare per lo stesso tempo, aggiungendo a metà del lavoro il restante zucchero. Unisci i due composti e amalgama il tutto. Unisci la farina, precedentemente setacciata con la vanillina e la fecola di patate. Utilizza un setaccio per limitare la formazione di grumi. Mescola il tutto dal basso all’alto per evitare di smontare le uova e rendi il tutto omogeneo. Metti l’impasto in una tortiera e cuoci a 160° per 40′, lascialo raffreddare all’interno del forno spento per 20′ circa e non aprire il forno per evitare di sgonfiare la torta.

A questo punto dividi il pan di spagna nel mezzo con un coltello lungo e bagna con il succo di arancia (puoi utilizzare anche l’alchermes, ma i miei commensali erano bambini per questo non ho voluto mettere alcolici). Farcisci con un bello strato di crema, io ho utilizzato la crema diplomatica (qui trovi la ricetta), in alternativa puoi utilizzare la crema pasticcera (qui trovi la ricetta). Ricopri il pan di spagna e bagna anche la parte superiore con il succo di frutta. Spargi la panna montata sopra e decora a piacere. Tienila in frigo almeno 2 ore prima di servirla

Be the first to comment on "Torta classica"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*