Caprese finger food

Buonasera amici, ispirato da una ricetta della popolare Sonia Peronaci, ecco uno dei pochi finger food che apprezzo. E’ un piatto tradizionale qui reimpostato in chiave moderna, molto estivo e gustoso.

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti
Pomodori San Marzano 300 g
Burrata 250 g
Ricotta di pecora 250 g
Basilico 25 g
Colla di pesce 6 g
Olio Evo q.b.
Sale q.b.
Pepe nero q.b.

Sbucciate i pomodori, se volete sbollentateli in acqua per qualche minuto: vi agevolerà il lavoro. Dopo di che saltateli in padella con poco olio e conditi con sale e pepe nero. Cuoceteli fino a che non si sfanno (15′ almeno). Nel frattempo mettete in ammollo in acqua fredda la colla di pesce. Quando i pomodori sono cotti passateli nel tritatutto e unite la colla di pesce precedentemente strizzata dall’acqua, mescolate per rendere il tutto omogeneo (il sughetto di pomodori dovrà essere ancora caldo altrimenti non si rassoda). Ponete il composto sul fondo dei bicchieri. Mettete i bicchieri in frigo per un’ora almeno. Per quanto riguarda il secondo strato basta che frullate la burrata. Mentre per lo strato verde superiore, tritate con un mixer il basilico, unite quindi la ricotta, sale e pepe nero. Tritate ancora fino a rendere il tutto omogeneo, rimarrà qualche frammento di foglia di basilico. Una volta che lo strato di pomodoro si sarà rassodato componete gli altri due strati. Gustate freddo.

Be the first to comment on "Caprese finger food"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*