Spaghetti alle vongole

Buonasera amici, è uno dei primi piatti più buoni per me, e voi? Che ne pensate?

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti

Spaghetti 300 g

Vongole veraci 500 g

Salsa di pomodoro 1/2 bicchiere

Aglio 1 spicchio

Olio evo q.b.

Sale q.b.

Prezzemolo q.b.

Pepe nero q.b.

Preparazione

Mettete le vongole in acqua salata (35 g di sale ogni litro d’acqua), devono essere ricoperte da più di 4 dita di acqua. Coprite il recipiente con un panno scuro: le vongole devono stare al buio. Tenetele in bagno almeno 3 ore. Alla fine buttate via le vongole aperte o rotte. Mettete quelle integre in una padella capiente senza aggiungere nulla: nè olio, nè acqua e coprite con un tappo. Cuocete per alcuni minuti, fino a che le vongole non sono aperte, avendo cura via via di togliere quelle aperte con delle pinze.

A parte soffriggete l’aglio in poco olio. Togliete l’aglio dal soffritto, abbassate la fiamma e aggiungete le vongole. Dopo 5′ aggiungete la salsa di pomodoro. Regolate di sale e pepe nero e cuocete per altri 5′. Nel frattempo cuocete a parte gli spaghetti, scolateli un minuto prima della cottura e aggiungeteli al sugo di vongole. Saltate il tutto in padella per un paio di minuti. Spolverate di prezzemolo fresco. Servite caldo

Vino abbinato: Greco di Tufo, lo trovi qui

 

Be the first to comment on "Spaghetti alle vongole"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*