Gnocchi alla polpa di granchio

In questo caso prendere un granchio è lecito 😉

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti (x due persone)

Gnocchi (150 g) – Se volete farli da soli, seguite la ricetta qui

Polpa di granchio (120 g)

Aglio (1 spicchio)

Passata di pomodoro (1 bicchiere)

Vino bianco (1/2 bicchiere)

Prezzemolo q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Preparazione

Pulite l’aglio e sciacquatelo. Soffriggetelo in poco olio. Quando sarà dorato toglietelo e aggiungete

la polpa di granchio. Dopo poco unite il pomodoro e, successivamente, il vino. Fatelo sfumare,

aggiustate di sale. Nel frattempo cuocete gli gnocchi in acqua calda, quando la cottura di questi sarà

quasi ultimata, aggiungeteli alla polpa di granchio e fateli saltare a fuoco basso. Spolverate di

prezzemolo. Servite caldo.

Suggerimenti

Alcuni aggiungono anche la panna da cucina per rendere il piatto più delicato. Io lo sconsiglio, la

panna nasconde i sapori e se un piatto è gustoso non c’è necessità di sfumarne il gusto.

 

Vino abbinato: Traminer aromatico, lo trovi qui

 

Be the first to comment on "Gnocchi alla polpa di granchio"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*