Involtini di prosciutto cotto

Piatto veloce, sfizioso e molto buono. Il prosciutto è un alimento conosciuto in Italia, sin dall’epoca romana. Deriva il suo nome dall’operazione di stagionatura, che ne determina il gusto così salato pro – sciugare, ovvero “prima asciugare, togliere l’acqua”.

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti

Prosciutto cotto (3 etti tagliato alto)

Mozzarella (1)

Pomodoro (50 g)

Basilico q.b.

Origano q.b.

Saleq.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Preparazione

Sminuzzate il pomodoro e la mozzarella. Conditele con olio, sale, basilico e origano. Stendete le fette di prosciutto cotto e mettetevi dentro una striscia del composto pomodori-mozzarella, facendone degli involtini che chiuderete con 2 stuzzicadenti. Mette in forno a 150° per 5 minuti o fino a che la mozzarella perde un po’ d’acqua, scolate e servite caldi.
Suggerimenti

Può essere aggiunto anche il tonno e la maionese, ma il tutto si appesantisce un poco.

Be the first to comment on "Involtini di prosciutto cotto"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*