Salmone in agrodolce con pisellini

L’agrodolce divide i palati in due parti: chi lo ama e chi lo odia. E voi? Da che parte state?

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

350 g Salmone (filetto)

Una manciata di pisellini

100 g pomodorini Pachino

1/2 cipolla

1 dito in un bicchiere di aceto di vino

1/2 cucchiaio di zucchero

1 cucchiaio di uvetta

1 cucchiaio di pinoli

Farina q.b.

Olio Evo q.b.

Sale q.b.

Pepe nero q.b.

(qualche foglia di basilico)

Prepara un bel soffritto con la cipolla. Infarina i filetti di salmone e farli rosolare anch’essi con la cipolla per un minuto per lato. A parte far appassire i pomodorini, leggermente schiacciati, con l’olio per 5′ circa. Lessa per 5′ i pisellini in acqua bollente, dopo di che unisci nella padella con i filetti di salmone e fai andare per altri 10′. Nel frattempo in un bicchiere metti 1/4 di acqua, il dito di aceto e 1/2 cucchiaio di zucchero. Fai sciogliere quest’ultimo mescolando, dopo di che unisci uvetta e pinoli. Metti il tutto insieme ai pomodori nella padella principale con il salmone e fai andare fino ad asciugare quasi completamente il liquido. Aggiusta di pepe e sale, se vuoi metti il basilico. Servi caldo.

Be the first to comment on "Salmone in agrodolce con pisellini"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*