Pollo alla diavola

Buonasera amici, avere la possibilità di prendere un pollo di campagna e non uno acquistato nella grande distribuzione rende tutto più semplice. Oltre alla salubrità è proprio il sapore ad essere ben diverso.

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti:

1 pollo giovane di campagna

Peperoncino calabrese (o pepe Caienna) 2 cucchiaini

Olio Evo q.b.

Sale q.b.

Pulite bene il pollo togliendo le piume, lavandolo e asciugandolo. Lasciate a parte zampe e collo. Quindi tagliatelo da parte a parte lungo la schiena. Schiacciatelo bene sul tagliere e conditelo con olio, sale e peperoncino. Massaggiate un poco per spargere uniformemente gli aromi. Quindi ponete il pollo in un tegame/padella con sponde alte insieme ad un altro poco di olio. Coprite con un coperchio, possibilmente di poco più piccolo del tegame, in modo che possiate appoggiare sul tegame un peso in grado di tenere ben schiacciato il pollo. Cuocete il pollo a fuoco medio per 5′ dopo di che giratelo sull’altro lato e fatelo andare per 30′ circa, giratelo di nuovo e fatelo andare per altri 25′. Controllate via via la cottura perchè i tempi sono indicativi e dipendono da vari fattori: consistenza della carne del pollo, grandezza e intensità del fuoco e gas. Servite caldo.

Be the first to comment on "Pollo alla diavola"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*