Risotto ai funghi porcini

Buonasera amici, è uno dei piatti autunnali per eccellenza. A mio avviso il risotto più buono in assoluto.

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti (x due persone)

Riso carnaroli (1 bicchiere)

Funghi porcini (200 g)

Burro (1 noce)

Aglio (2 spicchi)

Farina 1 cucchiaio

Latte 1/2 bicchiere

Sale q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Peperoncino q.b.

Prezzemolo q.b.

Preparazione

A parte fate un piccolo brodo vegetale con i ritagli di verdura avanzati. Fate soffriggere aglio, olio, burro e peperoncino, togliete l’aglio, aggiungete la farina e dopo un paio di minuti unire il latte e i funghi puliti (non lavateli, strofinate con un pezzo di carta assorbente inumidita) e tagliati a cubetti, fateli ammorbidire. Aggiungete 6 “ramaiolate” di brodo, versate il riso e fate cuocere a fuoco moderato il tutto, aggiungete via, via dell’acqua calda o se preferite brodo di dado. Salate e tenete coperto il risotto, dopo circa 25-30 minuti sarà cotto. Aggiungete una ricca spolverata di prezzemolo. Servite caldo.

Suggerimenti

Potete aggiungere mezzo bicchiere di vino bianco, insieme al riso, in questo modo renderete il piatto più saporito.

Be the first to comment on "Risotto ai funghi porcini"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*