Cacciucco alla livornese

Buonasera amici, è uno dei piatti che preferisco in assoluto. Ha sapore della mia terra, la Toscana, sapore di mare…

di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti per 4 persone

Polpo 650 g

Palombo e/o vitella di mare 850 g

Calamari 500 g

Vino Bianco 1 bicchiere

Passata di pomodoro 1 bicchiere

Sale q.b.

Olio Evo q.b.

Peperoncino q.b.

Aglio 4 spicchi

Cipolla 1

Prezzemolo q.b.

Sedano 4 gambi

Pepe in grani 8

Farina bianca 1 cucchiaio, questa qui

 

Pulite il polpo, il palombo e i calamari. Mettete in una casseruola, gli scarti, ovvero i tentacoli dei calamari, la spessa lisca del palombo ecc. Aggiungete nella stessa casseruola ½ cipolla, 2 spicchi d’aglio, il sedano e accendete il fuoco, a fiamma mediamente bassa. Dopo poco aggiungete il pepe. Quando si sarà ritirato il liquido aggiungete ½ bicchiere di vino bianco e lasciate sfumare. Quando si sarà ritirato anche il vino aggiungete 1 litro d’acqua salata (1/2 cucchiaio di sale). Portate ad ebollizione. Quindi abbassate la fiamma e lasciate sobbollire il tutto coperto per 40 – 50 minuti. Alla fine cola e filtra il tutto. In una casseruola soffriggi il restante aglio, l’altra mezza cipolla e abbondante peperoncino. Aggiungi quindi il polpo sminuzzato grossolanamente e cuoci per 23’. Aggiungi il cucchiaio di farina e i calamari. Fate attenzione che il composto non si asciughi, attaccandosi alla casseruola, nel caso, aggiungete un poco del brodetto preparato in precedenza. Dopo 5 minuti da quando avete messo i calamari, sfumate ½ bicchiere abbondante di vino bianco. Quindi aggiungete la passata di pomodoro e via via il brodetto di pesce per non far asciugare eccessivamente il composto. Cuocete con coperchio. Dopo 5’ dall’inserimento della passata di pomodoro, aggiungete il palombo e la vitella di mare e cuocete per altri 10’. Girate il palombo il meno possibile per evitare di sfarlo. Abbrustolite qualche fetta di pane e servite il cacciucco caldo sopra, riccamente spolverato di prezzemolo. Volendo potete aggiungere sopra delle cozze (marinate, la ricetta la trovate qui).

Vino abbinato: Bolgheri rosato, lo trovi qui

Be the first to comment on "Cacciucco alla livornese"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*