Scheda: carota

Che cos’è
E’ uno dei più famosi ortaggi, deriva da una pianta della famiglia delle Apiaceae (daucus carota) . La possiamo trovare in tutte le aree temperate della terra. Ne esistono numerose specie, la più comune è quella arancione, anche se in origine era più diffusa ed utilizzata quella viola.
Storia
La prima carota addomesticata è del 3000 a.c. in Afghanistan. Molto spesso confusa con la pastinaca, nei testi storici si fa difficoltà a distinguere l’una dall’altra. Ebbe grande diffusione soltanto nel Rinascimento. Solo nel XVII comparse la colorazione arancione, celeberrima oggi, avvenne per mano degli olandesi. Inizialmente veniva utilizzata soltanto per alimentare il bestiame. ….. Furono gli arabi a farla diventare il simbolo della bontà, perché le riconoscevano diverse proprietà salutari, fra cui mantenere fresco l’alito e sana la bocca di chi le mangiava. Da noi invece è legata alla menzogna, per motivi non ancora ben chiariti. Ne è un esempio il modo di dire “piantar carote”, quando si dà ad intendere qualcosa di falso, oppure “non essere terreno per carote”, quando si vuole far capire di non essere creduloni.
I consigli dell’erborista di Margherita Buggero
La carota può essere utilizzata anche per la nostra salute: contro acidità di stomaco, diarrea, disturbi intestinali, ferite, flatulenza, infiammazioni della pelle, piaghe, raucedine, scottature, stitichezza, tosse, ulcere, lattanti con intestino delicato, aumenta la secrezione urinaria e quella lattea, stimola l’appetito. Una ricetta per il suo utilizzo: grattugiate una carota cruda e aggiungete un cucchiaino di miele. Il miele estrarrà un succo che si usa in caso di tosse anche per bimbi.
I consigli del cuoco

PESTO CON FOGLIE DI CAROTA

Minestra maritata

Involtini primavera

Pasta al ragù

Hachis Parmentier

Patate, carote, zucchine chiare e scure al forno a vapore

Dado vegetale granulare

Pecora in umido

GULASCH

SPEZZATINO DI SEITAN

e altre qui

 

 

 

 

Be the first to comment on "Scheda: carota"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*