Scheda: cardo mariano

Che cos’è
E’ una pianta appartenente alla famiglia delle Asteracee, il Silybum marianum è presente in tutto il Mediterraneo.
Storia
Con tutta probabilità la pianta è originaria del Sudamerica. Secondo un’antica storia cristina il nome “mariano” deriva dal fatto che le piccole strisciate bianche presenti sulle foglie di questa pianta rappresentino il latte della Madonna, perso durante la fuga in Egitto in un campo di cardi mariani appunto. Successivamente venne suggerito l’utilizzo alle donne in allattamento per le sue proprietà depurative e anche il Mattioli nel Rinascimento sottolineo le importanti proprietà di questa pianta.
I consigli dell’erborista
La pianta è utilizzata per trattare i disturbi epatici. Ottima anche come antiossidante. Le radici hanno proprietà diuretiche e febbrifughe, mentre le foglie sono stimolanti dell’appetito.
I consigli del cuoco
Decotto di cardo mariano
Minestra di ceci, patate e cardo mariano
Vino al cardo mariano
Tisana cardo mariano e menta piperita
Tisana cardo mariano, tarassaco, curcuma, menta piperita, cumino orientale e pepe nero
e altre qui

Be the first to comment on "Scheda: cardo mariano"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*