Cavaciunitt’

Dolce tipico della Marsica, Abruzzo

di Elena Materazzi, amica del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Ingredienti

Per il ripieno

Ceci sbucciati 250 g

Cioccolato fondente in polvere 80 g

Miele 2 cucchiai

Mandorle tritate 200 g

Caffè due cucchiaini

Cannella 1/2 cucchiaio

Zucchero 2 cucchiai

Cacao dolce 2 cucchiai

Sciroppo di mosto 2/3 cucchiai

Per la pasta

Farina 200 g

Olio evo 1/4 di bicchiere

Vino bianco 1/2 bicchiere

Cannella un cucchiaino

Zucchero un cucchiaio

Per la guarnitura

Zucchero a velo q.b.

(Olio di semi q.b.)

Preparazione

Dopo aver tenuto i ceci in ammollo dodici ore sbucciateli e lessateli. Quindi frullateli bene. Mettete in una pentola insieme agli altri ingredienti per il ripieno e fate cuocere a fuoco lento per 5′. Girate per amalgamare il composto. Fate raffreddare bene. Nel frattempo dedicatevi alla pasta. Unite alla farina il vino e poi olio, impastate per amalgamare bene. A questo punto unite la cannella e lo zucchero e continuate ad impastare fino a farne un composto omogeneo, morbido ed elastico. Fate riposare per un’ora. Stendete l’impasto, rendetelo alto 1-2 mm, ricavatene dei quadratini nel quale metterete un cucchiaio di ripieno, chiudete su se stesso. Togliete la pasta di troppo e disponete su una teglia ricoperta da pasta da forno. Cuocete in forno caldo a 180° per 15′. A cottura ultimate spolverizzate con zucchero a velo.

Suggerimenti

Possono essere anche cotti fritti in abbondante olio di semi.

Vino abbinato: Moscato d’Asti, lo trovi qui

Be the first to comment on "Cavaciunitt’"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*