Crostata di frutta

Buona sera amici, ecco un dolcino tripudio di frutta e colori… Ce lo porta il maggio e la bella stagione.



Di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui



Ingredienti

Farina 250 g, questa qui

Burro 150 g

Zucchero a velo 100 g

Tuorli 5

Miele 20 g

La scorza di 1/2 limone

Baccello di vaniglia 1/2

Sale fino 1 g

Fragole 5/6

Kiwi 1

Ciliegie 5/6

Banana 1

Mirtilli q.b.

(Lamponi q.b)

Succo di arancia 2 bicchieri

Colla di pesce 4 fogli

Per la crema

Tuorli d’uova 6

Latte 1/2 l

Vaniglia 1 baccello

Farina 100 g, questa qui

Zucchero 130 g

Scorza di 1 limone

Preparazione

Nell’impastatrice mettete il burro, fate andare 30 secondi poi aggiungete lo zucchero a velo, i semi della vaniglia, la scorza del limone grattugiato e il miele. Fate andare, quando è tutto omogeneo aggiungete i tuorli e il sale. Nel frattempo setacciate la farina e unite anche quella. Fate andare per l’ultima volta l’impastatrice: quando tutto è ben omogeneo coprite con pellicola trasparente e tenete in frigo almeno 6 ore.

Nel frattempo preparate la crema: prima di tutto aromatizzate il latte mettendolo quasi a bollire a fuoco dolce con la scorza di limone, la bacca di vaniglia e i suoi semini, precedentemente separati. Nel frattempo sbattete con una frusta i tuorli e lo zucchero per 7′ circa o fino a che il composto non gonfi un poco (non lasciate mai senza sbattere questi due elementi insieme, altrimenti lo zucchero si cuoce facendo grumi). Private il latte del baccello di vaniglia, mettete da parte un bicchiere e il restante unitelo piano piano al composto di tuorli e zucchero continuando a sbattere. Setacciate la farina e piano piano unite anch’essa al composto. Rimettete il tutto sul fuoco, fate sobbolire a fuoco lento per qualche minuto sbattendo con la frusta per non formare grumi. Verso la fine aggiungete a filo il bicchiere di latte continuando a mescolare. Spegnete il fuoco: è pronta. Per evitare che si formi una crosta in superficie copritela con un cerchio di carta da forno da appoggiare sopra a contatto con la crema.

Riprendete la frolla cuocete in forno caldo a 165° per 45′. Quindi fatela freddare, bagnatela con il succo di arancia. Dopo di che cospargetela con la crema e decorate con la frutta tagliata. Tenete a mollo la colla di pesce per 5′. Dopo di che strizzatela, e senza acqua scioglietela leggermente in un pentolino. Cospargetela sopra la frutta per non farla annerire. È pronta.

Vino abbinato: Moscato d’Asti, lo trovi qui

Be the first to comment on "Crostata di frutta"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*