Torta Caminnella

di Alessandro De Luca, moderatore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui

Il talento di Alessandro è ormai già noto nel nostro gruppo, questa è una delle sue perle. Peccato non poterla assaggiare…

PER LA TORTA:
280 g di farina 00
100 g di farina di mandorle
200 g di zucchero semolato
250 g di carote viola pulite
1 dl di olio di semi
3 uova (temperatura ambiente)
100g di succo d’arancia
10g di cannella
1 bustina di lievito per dolci
1 pizzico di sale

PROCEDIMENTO:
Lo stesso della classica torta Camilla.
Frullare le carote pulite in un mixer, con olio e succo d’arancia.
A parte lavorare a spuma le uova con lo zucchero.
Aggiungere alle uova le farine, la cannella, il lievito, il pizzico di sale e il composto di carote.
Amalgamare il tutto con una spatola e infornare a 180° statico, preriscaldato, per circa 30 minuti.
Fare sempre la prova dello “spaghetto” prima di sfornare.

PER LO SCIROPPO:
Succo di carota viola (estrattore o centrifuga)
1 cucchiaio di zucchero
1/2 cucchiaio di fecola di patate

PROCEDIMENTO:
Sciogliere tutti gli ingredienti in un pentolino a fuoco basso, finché non si nota una certa densità. Lasciar raffreddare e versare sulla torta.

 

Vino abbinato: Moscato d’Asti, lo trovi qui

Be the first to comment on "Torta Caminnella"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*