Sangria



Di Marco Pingitore, amministratore del gruppo Facebook “Erbe aromatiche e spezie”, non sei ancora iscritto? Che cosa aspetti? Iscriviti qui



Ingredienti

Vino rosso corposo 1 l, come questo Aglianico del Vulture, che trovi qui

Zucchero 120 g

Vaniglia 1 baccello

Cannella 2 stecche

Chiodi di garofano 6

Cointreau 50 g

Mela 230 g

Arance 2

Limoni 2

Gassosa 1/2 l

Pesche 400 g

Ghiaccio 450 g

Preparazione

Spremete un limone e un’arancia. Mettete a parte il succo. Prendete l’altro limone, l’arancia, la pesca e la mela e tagliateli a cubetti senza sbucciarli ma rimuovendo soltanto noccioli e torsoli. In una ciotola capiente versate il vino, unite ad esso i semini della bacca di vaniglia e staccata anche la bacca stessa oltre ai chiodi di garofano, le stecche di cannella e lo zucchero. Unite anche i due succhi di limone e arancia e la frutta a cubetti. Infine aggiungete il cointreau. Girate il tutto per renderlo omogeneo. Coprite con pellicola trasparente e mettete in frigo per una notte. Togliete la bacca di vaniglia, i chiodi di garofano e le stecche di cannella. Al momento di servire aggiungete gassosa e ghiaccio.

Be the first to comment on "Sangria"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*