Piccione ripieno

Buonasera amici, questa รจ una ricetta molto antica a cui sono molto legato. E’ una ricetta della mia bisnonna Carmela. Sono riuscito a recuperarla grazie al racconto di mia zia Giovanna.

Di Carmela Todaro

Ingredienti

1 Piccione

2 fette di pane raffermo

Latte q.b

Sedano 2 gambi

Aglio 2 spicchi

Prezzemolo 1 mazzetto piccolo

Vino bianco 1/2 bicchiere

Parmigiano 1 cucchiaio

Uovo 1

Pepe nero q.b.

Olio evo q.b.

Preparazione

Mettete le fette di pane raffermo a bagno nel latte. Pulite il piccione prelevando le interiora, sminuzzate finemente queste ultime insieme a sedano, aglio, prezzemolo. A parte sbattete l’uovo, aggiungete ad esso il parmigiano grattugiato, il pepe nero e il pane precedentemente strizzato. Aggiungete anche il trito di odori e interiora di piccione. Fate delle polpette e riempite l’interno del piccione. Ricomponetelo cucendo con uno spago alimentare e cuocete in padella con poco olio e vino bianco per 30′ a fiamma molto bassa, avendo cura di girarlo per dorare tutti i lati.

Vino abbinato: Breganze, lo trovi qui

Be the first to comment on "Piccione ripieno"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*